Page to Screen

Page to Screen ∼ Ecco i romanzi che a breve diventeranno film o serie tv!

Ben ritrovati miei cari Lettori!
Quanti seguaci della filosofia “prima si legge il libro, poi si guarda il film/serie tv” fra di noi? Io sicuramente lo sono 😀
Pronti a scoprire quali trasposizioni saranno disponibili su grande e piccolo schermo entro fine anno? La lista è molto interessante, soprattutto per la sua grande varietà 🙂

EPISODIO #1 da settembre a dicembre 2019

Innanzitutto una breve notizia al volo per gli appassionati di Patrick Ness. Il primo capitolo della Chaos Walking Trilogy, inizialmente programmato per uscire al cinema questo 2019, è stato rimandato al prossimo anno.
Ahimè il lavoro svolto da cast e crew non ha soddisfatto la Lionsgate, casa produttrice del film, e sono state richieste varie settimane di riprese aggiuntive per migliorare le prospettive commerciali della pellicola.
Più tempo per leggere la trilogia (edita in Italia da Mondadori), decisamente meno i milioni di dollari nelle tasche della Lionsgate. Ma ora passiamo alle vere e proprie notizie del giorno.

IT, parte II – film

Dopo quasi due anni d’attesa arriva finalmente la seconda parte della storia ispirata al celebre omonimo romanzo di Stephen King. Pennywise, creduto morto e sconfitto dai ragazzi del Club dei Perdenti, si risveglia 27 anni dopo e torna a uccidere nella cittadina di Derry. È quindi il momento per tutti i non-più-bambini di tornare nel Maine e affrontare le loro più profonde paure. 
Disponibile in tutti i cinema a partire da ieri, 5 settembe.


LOOKING FOR ALASKA – serie tv

In tanti aspettano questa miniserie tratta dall’esordio letterario di John Green, Cercando Alaska, pubblicato nel 2005. In uscita venerdì 18 ottobre 2019 sulla piattaforma streaming Hulu, Looking for Alaska, lo show sarà composto da otto episodi della durata di circa 45-50 minuti l’uno. Ancora non sappiamo quando e se i diritti della serie verranno acquistati qui in Italia. La storia si concentra su Miles Halter, intelligente e introverso ragazzo sempre vissuto lontano dal caos dei suoi coetanei, e sul suo arrivo all’esclusivo collegio privato dal nome Culver Creek Boarding School. Qui l’incontro con Alaska Young cambierà totalmente il suo modo di vedere le cose, scacciando noia e apatia in cambio di una quotidianità all’insegna delle forti emozioni. Quando Alaska muore, schiantandosi in auto, Miles inizia a indagare. È stato un incidente o Alaska ha scelto di morire? Ecco un primo teaser trailer della serie.


IL CARDELLINO – film

In arrivo il 10 ottobre nelle sale italiane, questa pellicola è l’adattamento del premio Pulitzer alla narrativa del 2014, Il cardellino di Donna Tartt. Il film segue le vicende di Theo Decker, sopravvissuto all’età di tredici anni all’attacco terroristico presso il Museo d’arte newyorkese Metropolitan. Rimasto orfano in quella tragedia e poi adottato da una ricca famiglia, Theo non riesce a liberarsi dei traumi per ciò che ha vissuto. Il suo unico conforto è un quadro visto al Metropolitan il giorno dell’attentato, Il cardellino dipinto dall’olandese Carel Fabritius.


HIS DARK MATERIALS – serie tv

BBC e HBO hanno unito le forze per dare vita al nuovo adattamento della trilogia Queste oscure materie di Philip Pullman. La prima stagione partirà dalle vicende del romanzo La Bussola d’Oro, già film nel 2007 (ma con poco successo). Un cast d’eccezione – con James McAvoy, Ruth Wilson, Lin Manuel Miranda e la giovanissima Dafne Keen al timone – porterà questo autunno sul piccolo schermo la storia di un universo a noi parallelo, dove l’anima delle persone prende forma di daimon, un animale compagno per la vita. In un’Inghilterra gestita dal Magisterium, organizzazione para-religiosa che controlla ogni ambito del potere, vive l’undicenne Lyra con il suo Pantalaimon. Quando numerosi bambini cominciano a scomparire, fra cui il suo migliore amico Roger, Lyra si trova coinvolta in qualcosa di estremamente pericoloso, ma avrà dalla sua molta più forza di quanto si possa immaginare. Ancora non abbiamo una data ufficiale, ma per ora vi lascio il trailer pubblicato lo scorso luglio.


CATS – film

In pochi sanno che il celebre musical Cats si ispira alla stravagante raccolta di poesie di T.S. Eliot Il libro dei gatti tutto fare. Diretto da Tom Hooper (già regista di film pluripremiati come Il discorso del Re e I Miserabili) e con le musiche del genio assoluto Andrew Lloyd Webber, questa trasposizione del longevo musical di Broadway preoccupa molti appassionati, rimasti turbati dal massiccio uso di effetti speciali nel trasformare le varie star scritturate per il film in gatti dal viso umanoide. Per dare un giudizio completo dovremo aspettare dicembre, quando il film uscirà nelle sale cinematografiche. Intanto vi lascio il trailer.


THE WITCHER – serie tv

Ispirata ai romanzi fantasy dell’autore polacco Andrzej Sapkowski (dalle cui storie è già stata tratta una fortunata saga di videogiochi), The Witcher, prodotta da Netflix, verrà distribuita sulla celebre piattaforma digitale verso la fine del 2019. Seguiremo le vicende di Geralt di Rivia (interpretato da Henry Cavill), uno degli ultimi Strighi del suo tempo, umani geneticamente modificati per combattere e uccidere mostri.


PICCOLE DONNE – film

In arrivo al cinema il 25 dicembre negli USA, ancora sconosciuta la data di debutto al cinema qui da noi, ma Piccole Donne è senza dubbio una delle pellicole più attese dei prossimi mesi. Diretto dalla regista Greta Gerwig, nominata agli Oscar 2018 per Lady Bird, questa nuova trasposizione del celebre romanzo della Alcott ha tutte le premesse di un vero gioiello della cinematografia.

Quale di questi titoli vi ha colpito di più?
C’è qualche altra uscita che attendete con ansia?

8 commenti

      • Gaia @lalettricesegreta

        E pensare che inizialmente avevano dato il ruolo a Emma Stone… Per problemi di incompatibilità di impegni hanno poi scelto la Watson. Secondo me renderà molto meglio lei il personaggio di Meg 😍

          • Gaia @lalettricesegreta

            Memory è stata una delle prime canzoni che mi hanno fatto imparare in accademia di canto… ahimè non abbiamo un bel rapporto perchè essendo alle prime armi all’epoca fu più una lotta impari che un piacere eheheheh ❤️ resta comunque una delle canzoni più belle mai scritte per il teatro e non vedo l’ora di piangere male davanti al film!

    • Annarita

      Non vedo l’ora che esca piccole donne per vedere all’opera la grandiosa Emma Watson. Presto recupererò il primo film di di It, in modo da poter guardare anche il secondo! E non sapevo che il libro di John green venisse trasformato in serie TV, devo recuperare la lettura prima della serie tv

      • Gaia @lalettricesegreta

        Io e John Green abbiamo un rapporto problematico, fino ad ora mi è piaciuto solo “Colpa delle stelle” quindi non so ancora se lo leggerò. senza dubbio guarderò la serie tv!!! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *