La Lettrice si racconta...

My dear October #4

Caro Ottobre,
Oggi è il primo giorno in cui sento davvero l’autunno sulla pelle. Piove, fa più freddo… ieri sera ho anche rubato una felpa a Fidanzato per uscire dalla sua macchina. Non che abbia detto nulla, quella felpa è sempre lì per me, per la Gaia freddolosa che aspetta di essere convocata ogni anno e mai andrà via.

Sembra strano come a certe attenzioni io non riesca proprio ad abituarmi. Piccoli gesti che sembrano nulla, ma in realtà valgono più di tante parole. Li trovo preziosi. Mi sono sempre sentita fortunata per l’affetto sincero che ricevo… ma nell’ultimo periodo ancora di più. 
E no, non ti è permesso sghignazzare per questo. Resto sempre la ragazza con i piedi per terra, che fatica a lasciarsi andare e concede la sua fiducia a poche, pochissime persone. Non cambierò, mi piaccio così.

Ma sai, dolce Ottobre, il bello di avere buon intuito sulle persone è proprio qui, nel sapere chi merita il tuo affetto e chi no. 

Guarda quanto affetto ti sto dimostrando!
Non lo dimenticare,
Gaia

 

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *